24h Spa, 11h to go: ROWE Racing #98 conclude la notte davanti a tutti

BMW completa la notte di Spa-Francorchamps al comando con ROWE Racing #98. Augusto Farfus/ Nick Catsburg /Nick Yelloly non hanno avuto problemi a gestire il proprio vantaggio dopo la bandiera rossa che di fatto ha spezzato in due la notte del terzo round del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Endurance Cup.

Il recap delle ultime 3h

ROWE Racing ha gestito la ripartenza senza molti problemi con Nick Yelloly avanti a Dan Harper ed a Felipe Nasr (EMA Motorsport #74/Porsche). Il brasiliano non è mai stato in grado di impensierire i due avversari che hanno continuato in solitaria la loro avventura davanti a tutti.

La festa in cima alla classifica per le due BMW è continuata nei minuti seguenti che hanno portato ad altri ‘punti intermedi’ per l’equipaggio #98 composto da Augusto Farfus/ Nick Catsburg /Nick Yelloly. Daniel Juncadella (AMG Team Akkodis ASP #88) è stato l’unico che ha messo in discussione il primato della casa bavarese poco dopo la metà gara dopo aver beffato la Porsche #74 di EMA Motorsport.

Quest’ultima ha perso progressivamente terreno, una situazione non condivisa con l’AMG transalpina che strappava la seconda piazza provvisoria a Max Hesse/Dan Harper/Neil Verhagen (ROWE Racing #50/BMW). Quarto posto per Marco Sorensen/Nicki Thiim/Maxime Martin (Beechdean AMR #95/Astson Martin) davanti a Maro Engel/Maximilian Buhk/Mikaël Grenier (AMG Team GruppeM Racing #55).

GOLD Cup

La metà gara ha tolto dai giochi Hubert Haupt/ Arjun Maini/ Florian Scholze/Gabriele Piana (HRT #5/Mercedes), padroni della Gold Cup. Piana è infatti entrato in contatto con la Ferrari #21 di David Perel (AF Corse), un incidente che ha cambiato le sorti della gara.

Il nono FCY è stato chiamato in causa per ripulire la pista, Sarah Bovy/Michelle Gatting/Rahel Frey/Doriane Pin (Iron Dames #83/Ferrari) non hanno perso l’occasione ed al momento sono in cima al gruppo con una gestione di gara semplicemente perfetta. Secondo posto per Robby Foley/Michae Dinan/Jens Klingmann/Richard Heistand (Walkenhorst Motorsport #34/BMW), terza per Lucas Auer / Lorenzo Ferrari/Jens Liebhauser/Russel Ward (Winward Racing #57/Mercedes).

Silver Cup

Dopo la bandiera rossa, Konsta Lappalainen / Stuart White/ Tuoma Tujula (Emil Frey Racing #14/Lamborghini) hanno perso contatto dalla Mercedes #4 di HRT, leader indiscussa della 12ma e della 13ma ora con Jannes Fittje /Jordan Love/ Alain Valente/Frank Bird (HRT #4/Mercedes).

Secondo posto parziale per Benjamin Goethe/Thomas Neubauer/Jean-Baptiste Simmenauer (WRT #30/Audi), terzo per Alex Aka/Juuso Puhakka/Nicolas Schöll/Marius Zug (Attempto Racing #99) davanti alla già citata Huracan GT3 #14 di Emil Frey.

PRO-Am

Porsche ha tenuto testa nelle ultime 3h ad ogni ipotetico assalto da parte di McLaren. Niki Leutwiler/Stefan Aust/Alessio Picariello/Nico Menzel (Herberth Motorsport #24/Porsche) sono riusciti a rimanere al top davanti a Henrique Chaves/ Miguel Ramos/ Alexander West/Dean MacDonald (Garage 59 #188), pronti a rifarsi da qui all’arrivo. Resta sul podio virtuale anche la Ferrari con Louis Machiels/Andrea Bertolini/Stefano Costantini/Alessio Rovera (AF Corse #52).

Luca Pellegrini

Foto. Roberto Beretta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...