Gli appunti di Pelle Motorsport (Post ELMS – Portimao)

4h Portimao partenza

Si è conclusa in quel di Portimao la stagione 2022 dell’European Le Mans Series. Non sono mancate le battaglie tra i saliscendi portoghesi, tracciato che almeno fino al 2025 eleggerà il campione della principale categoria europea riservata alle GT ed ai protipi.

  • Debutto e titolo in LMP2 per Prema Racing. La squadra italiana copia quanto fatto da WRT nella passata stagione imponendosi con quattro affermazioni sui sei competizioni disputate. Louis Deletraz/Ferdinand Habsburg hanno firmato tre prove con Lorenzo Colombo (Paul Ricard/Imola/Barcellona), una con Juan Manuel Correa.
  • Primo acuto per quest’ultimo con i prototipi. Ricordiamo che l’americano ha dovuto saltare i primi eventi in seguito ad un infortunio. Il giovane protagonista della FIA F3 ha saputo gestire al meglio la prima parte di gara, una situazione molto complessa con la pioggia.
overall podio 4h Portimao
Foto. Roberto Beretta
  • Louis Deletraz ha vinto il titolo per la seconda volta consecutiva. L’elvetico ha condiviso il successo con l’austriaco che inserisce nella propria bacheca un nuovo trofeo dopo aver firmato nel 2021 il FIA WEC (LMP2/WRT) e la 24h Le Mans.
  •  Nicolas Jamin/Julien Canal/Job van Uitert (Panis Racing #65) e Yifei Ye/ Nicolas Lapierre/Niklas Krütten (COOL Racing #37) hanno completato quest’oggi il podio. Bella battaglia tra la compagine francese e la squadra elvetica, in bagarre fino alla bandiera a scacchi.
  • Terza affermazione del 2022 a Portimao per Salih Yoluc/ Charlie Eastwood / Jack Aitken nella LMP2 PRO/Am. Il turco ed il britannico sono diventati ufficialmente campioni, il binomio ha primeggiato quest’anno anche a Spa in compagnia di Will Stevens. Ricordiamo infatti l’assenza dell’ex pilota di F1 nelle Ardenne vista la concomitanza con il proprio programma nell’ADAC GT Masters con Emil Frey Racing.
PRO-AM podio 4h Portimao
Foto. Roberto Beretta
  • François Perrodo/Nicklas Nielsen/ Alessio Rovera (AF Corse #88) e Rodrigo Sales/ Matt Bell/Ben Hanley (Nielsen Racing #24) hanno concluso la competizione alle spalle di TF Sport che ha approfittato al meglio di un problema da parte di TDS Racing x Vaillante #31
  • Maurice Smith/ Michael Benham / Malthe Jakobsen (COOL Racing #17) hanno vinto il titolo negli ultimi minuti in LMP3. La squadra elvetica ha primeggiato negli ultimi 10 minuti dopo un clamoroso contatto nel finale tra Nico Pino/Charles Crews/Guilherme Oliveira (Inter Europol Competition #13) e l’Aston Martin #95 di Oman Racing with TF Sport.
  • Tanta amarezza per la compagine polacca, tre volte a segno in questo 2022. Sono stati due, invece, le gioie per la compagine svizzera che lo scorso anno perse per un solo punto al termine di un tesissimo championship decider.
  • L’ultima tappa dell’anno è stata firmata da Maurice Smith/ Michael Benham / Malthe Jakobsen, abili a concludere davanti a Bailey Voisin/ Josh Caygill/Finn Gehrsitz (United Autosports #2) e Nicolas Maulini /Jean-Ludovic Foubert / Antoine Doquin (COOL Racing #27).
LMP3 podio 4h Portimao
Foto. Roberto Beretta
  • Storica giornata per  Michelle Gatting/Sarah Bovy/Doriane Pin (Iron Dames #83). L’equipaggio di Iron Lynx ha saputo avere la meglio su Ahmad Al Harthy /Marco Sorensen /Samuel de Haan (Oman Racing with TF Sport #69/Aston) e Takeshi Kimura/Frederik Schandorff /Mikkel Jensen (Kessel Racing #57/Ferrari) dopo aver dominato la scena.
  • Vittoria storica per le  Michelle Gatting/Sarah Bovy/Doriane Pin (Iron Dames #83), finalmente a segno nell’European Le Mans Series. Il terzetto non aveva mai primeggiato nella serie, le ‘Dame’ hanno saputo imporsi a pochi mesi dall’affermazione nella 24h di Spa-Francorchamps del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Endurance Cup (Gold Cup).
  • Le Iron Dames non avevano mai conquistato un acuto in una serie gestita da ACO. A novembre potrebbe arrivare anche un ‘regalo’ dal FIA World Endurance Championship in GTE-Am. Il migliore risultato è per ora un secondo posto in occasione della 6h di Monza.
  • Dopo una stagione sotto le aspettative è arrivata l’importante rivincita da parte di Porsche in GTE con Proton Competiion. Christian Ried /Gianmaria Bruni/Lorenzo Ferrari, vincitori in quel di Barcellona, hanno conquistato il campionato resistendo nel finale all’attacco da parte della già citata Rossa di Kessel Racing.

Risultato 4h Portimao – European Le Mans Series

GTE podio 4h Portimao
Foto. Roberto Beretta
  • Nella giornata di ieri si è disputata anche l’ultima prova della Michelin Le Mans Cup. Prima affermazione stagionale per Freddie Hunt/Mads Siljehaug (Reiter Engineering #76), abili a primeggiare su  Anthony Wells /Colin Noble (Nielsen Racing #7) ed a Tom Dillmann/Alexander Mattschull Racing (Spirit of Léman #10).
  • Primo successo anche per AF Corse in GT3 con Koizumi Hiroshi / Kei Cozzolino (AF Corse #51/Ferrari), abili ad avere la meglio su Kevin Magnussen /Lars Engelbreckt Pedersen (GMB Motorsport #88/Honda) e Kasper H. Jensen/Kristian Poulsen (GMB Motorsport #55). Questi ultimi hanno avuto la meglio nella lotta per il titolo, meritatamente campione sui teammate.

Risultato Portimao – Michelin Le Mans Cup

Luca Pellegrini

Foto. Roberto Beretta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...