Gruppo Peroni Race, si conclude a Magione la Coppa Italia Turismo Endurance

Gruppo Peroni Race Magione

Giunge alla conclusione anche la stagione della Coppa Italia Turismo Endurance, il campionato di durata dedicato alle vetture turismo. Dopo il finale della Coppa Italia Turismo a Misano, la 2 ore di Magione del 19-20 novembre si configura come l’ultima tappa della stagione per le vetture impegnate nella categoria, comprese le velocissime TCR. 

Il secondo ed ultimo round di Coppa Italia Turismo Endurance vedrà infatti un totale di 20 vetture impegnate nell’estenuante corsa di durata presso l’Autodromo dell’Umbria. 

Tra le TCR in lotta per la vittoria di campionato, grande attenzione al duo di RC Motorsport: il team torna ad affrontare la Endurance dopo il doppio podio del Mugello, col ritorno in pista di entrambe le vetture. A giocarsi il titolo ci sarà dunque sia Sandro Pelatti che l’equipaggio formato da Carlotta Fedeli e Federico Paolino, coppia affiatata in pista e fuori, a bordo delle gialle Audi RS3 LMS DSG. Restando sulle vetture della casa dei quattro anelli, tornano per affrontare la 2 ore anche Walter Pugliese e Nicola Franzoso del team Calcagni Motorsport, ai piedi del podio nella prima delle due gare valide per il titolo di campione Endurance. 

Non mancheranno in pista i grandi nomi dei protagonisti della Coppa Italia Turismo. A Magione sarà infatti presente il campione Paolo Rocca, che in coppia con Kevin Giacon tenterà il colpaccio a bordo della sua Honda Civic FK7 TCR SQ di MM Motorsport. Presenti al via, direttamente dalla Turchia, anche gli assi del volante di Bitci Racing: il vicecampione di quest’anno Vedat Ali Dalokay tornerà infatti alla guida della sua Audi RS3 LMS TCR SQ nell’equipaggio che vedrà in pista anche Ibrahim Okyay e Barkin Pinar. 

Presente per l’occasione anche Nicola Baldan: il talentuoso 40enne, dopo un 2021 che lo ha visto lottare per la vittoria finale del TCR Italy fino all’ultima gara, si cimenterà con l’Endurance sulla Audi di Elite Motorsport in coppia con Filippo Barberi.

Sarà dunque una lunga gara dalla doppia valenza: in palio c’è infatti sia il trofeo per la vittoria della 2 ore di Magione che quello di campione Coppa Italia Turismo Endurance, basato sulla somma dei risultati dei due round. L’apprezzamento dei piloti nei confronti di questo appuntamento, confermato dalle numeriche presenti in griglia questo weekend, hanno già portato alla conferma di questa gara per la prossima stagione. Un appuntamento, quello di Magione, che promette di diventare un grande classico di fine stagione.

Comunicato Stampa Gruppo Peroni Race

Foto. Mattia Arfelli / Agenzia Signori


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...