IGTC, Audi Sport presente con due auto in PRO

Audi Sport Gulf 12h

Audi Sport torna con forza alla Gulf 12h, round conclusivo dell’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli 2022. La casa tedesca, presente sul gradino più alto del podio nel 2019 con Attempto Racing, sarà al via con ben R8 LMS GT3, due iscritte nella classe PRO.

Il team teutonico che quest’anno ha gareggiato nel DTM e nel Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS schiererà sulla propria auto di punta un terzetto composto da Mattia Drudi, Kelvin van der Linde e Ricardo Feller, mentre Christopher Haase e Patric Niederhauser si alterneranno al volante della vettura di Sainteloc Racing con Erwan Bastard. Debutto per il transalpino in GT3 a pochi mesi dal titolo nel GT4 Europe con la compagine francese, team che nel 2022 ha saputo primeggiare anche nel GTWC Europe in occasione della penultima tappa dell’Endurance Cup in quel di Hockenheim.

Oltre a Drudi è da segnalare la presenza di Pietro Delli Guanti, protagonista nelle ultime due gare della Porsche Carrera Cup Italia con Dinamic Motorsport. Il nostro connazionale dividerà il volante della seconda Audi di Attempto Racing nella classe PRO-AM con Alex Aka e Finlay Hutchison. Non conosciamo, invece, l’entità del restante equipaggio di Sainteloc Racing.

Luca Pellegrini

Foto. Gulf 12h


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...