IGTC, Gulf 12h: Ferrari cede ad Audi il primato a metà gara

Gulf 12h

Simon Gachet/ Lucas Legeret /Gilles Magnus (Sainteloc Junior Racing #26) svettano dopo sei ore della Gulf 12h, ultimo atto dell’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli. Audi rimpiazza Ferrari al vertice, costruttore che pochi minuti fa ha effettuato la sesta sosta ai box.

Il recap delle ultime ore

Audi Sport, Al Manar Racing by GetSpeed (Mercedes) e Ferrari hanno continuato a lottare a distanza per il primato. Da rimarcare, invece, i problemi per Pietro Delli Guanti/ Alex Aka/Finlay Hutchison (Tresor Attempto Racing #99/Audi), in difficoltà dopo una buona prima parte di gara.

La situazione è rimasta abbastanza intatta fino a 6h 30 dalla conclusione quando, in uscita dall’ultima curva, la Ferrari #11 di Kessel Racing è finita contro le barriere. Il FCY è tornato protagonista, una fase che precederà l’ingresso della Safety Car.

Allo scoccare della metà gara al comando troviamo in cima al gruppo Simon Gachet/ Lucas Legeret /Gilles Magnus (Sainteloc Junior Racing #26), in vetta grazie alla sosta di Antonio Fuoco / James Calado /Alessandro Pier Guidi  (AF Corse – Francorchamps Motors #71/Ferrari). Terza posizione per Kenny Habul /Martin Konrad/Philip Ellis (SunEnergy1 by SPS #75/Mercedes), quarta per Mattia Drudi/ Kelvin van der Linde/Dennis Marschall   (Audi Sport Team Tresor #66) davanti a Luca Stolz/Fabian Schiller/ Al Faisal Al Zubair (Al Manar Racing by GetSpeed #77/Mercedes).

Segui la diretta della gara con Pelle Motorsport

Luca Pellegrini

Foto. IGTC


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...