24H Series, inizia la stagione 2023 da Dubai

24H Series Dubai

Inizia dal Dubai Autodrome la stagione 2023 delle ruote coperte con la ‘tradizionale’ 24 ore organizzata dalla 24H Series. Ci sarà da divertirsi in Medio Oriente, un antipasto in vista del lunghissimo fine settimana della Rolex 24 at Daytona dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship che commenteremo dal week-end del 22 gennaio.

Mercedes tenta di eguagliare Porsche, BMW debutta con WRT e Valentino Rossi

Mercedes tenta di eguagliare Porsche nella graduatoria di tutti i tempi di questa manifestazione. Sono infatti sei  (2008, 2009, 2010, 2014, 2017, 2021)  i successi del costruttore di Weissach contro i cinque (2012, 2013, 2015, 2018, 2020 ) della realtà di Stoccarda.

Porsche, in attesa del debutto della nuova Porsche 911 GT3-R (992), farà affidamento su Herberth Motorsport con  Jason Hart/ Elliot Skeer/  Adam Adelson/Seth Lucas #92 e  Ralf Bohn/Daniel Allemann/Robert Renauer/Alfred Renauer #91. Presente a che Grove Racing #10 e Pure Rxcing #911, rispettivamente in scena con Brenton Grove/Stephen Grove/Earl Bamber/Anton De Pasquale #10 e Harry King/Joel Sturm/Alex Malykhin/Sven Mueller #911.

HRT all’attacco con Mercedes a Dubai

Khaled Al Qubaisi/Hubert Haupt/Sebastien Baud/Jules Gounon #4 e Al Faisal Al Zubair/Axcil Jefferies/Martin Konrad/Fabian Schiller/Luca Stolz #777 sono stati ingaggiati da Haupt Racing Team (HRT) per la 24h di Dubai.

Da tenere in considerazione anche Ian James/Gary Newell/Roman De Angelis/Alex Riberas, attesi con Heart of Racing ed SPS automotive-performance. Nuovo accordo tra la realtà americana che solitamente gareggia con Aston Martin e la squadra tedesca che negli ultimi anni ha sempre corso nel Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS e non solo.

Una AMG GT3 verrà schierata anche da CP Racing, team che lo scorso anno ha primeggiato nel ‘Championship of Continents’. Gli americani si ripresenteranno ai nastri di partenza con Charles Putman/Charles Espenlaub/Joe Foster/Shane Lewis/Philip Quaife, determinati a dare battaglia nel noto tracciato arabo.

Debutto per WRT con BMW. Presente Valentino Rossi

Debutto per WRT con BMW, una nuova partnership che vedremo nel 2023 anche nell’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli e nel GTWC Europe Endurance e Sprint Cup. La squadra belga guarda al futuro in attesa del debutto nella classe regina del FIA World Endurance Championship con l’inedita M Hybrid V8.

Presente anche Valentino Rossi, pronto per la prima esperienza di una competizione che è nata nel 2006. Il ‘Dottore’ gareggerà con Maxime Martin/Sean Gelael/Tim Whale/Max Hesse, mentre sulla gemella #7 si alterneranno Mohammed Al Saud/Dries Vanthoor/Jean-Baptiste Simmenauer/Diego Menchaca/Jens Klingmann. Sono tre le affermazioni (2006, 2007, 2011) per il brand bavarese, mentre è da segnalare il doppio successo (2016-2022) per WRT che al termine della passata stagione ha concluso una lunghissima collaborazione con Audi Sport.

Tanti outsider ai nastri di partenza a Dubai, attenzione ad Audi

Michael Doppelmayr/ Pierre Kaffer/ Elia Erhart/ Christer Jöns ( Phonix Racing #1), Christian Kelders/Simon Gachet/Erwan Bastard/Antoine Doquin   (Saintéloc Junior  Team #26) e Finlay Hutchison/ Alex Aka/Andrey Mukovoz/Dylan Pereira  (Attempto Racing #99) sono tre equipaggi legati alla Casa dei Quattro Anelli che possono entrare nella bagarre per il successo in una manifestazione che per la prima volta nella storia partirà nella giornata di sabato.

Jean-Paul Pagny/ Jean-Bernard Bouvet/ David Hallyday/ Stéphane Ortelli / Christophe Tinseau  (Visiom #2/Ferrari), Kristian Poulsen/ Roland Poulsen/Kasper H. Jensen/Gustav Birch   (Poulsen Motorsport #14/BMW) e Henk de Jong/Bert de Heus/Daniel de Jong/Jaap van Lagen ( MP Motorsport #19/Mercedes) sono altri interessanti equipaggi insieme a GP Elite. La nota équipe che gareggia nei monomarca riservati a Porsche si ripresenterà al via dopo aver corso in Kuwait con Lucas Groeneveld/ Max van Splunteren/Daan van Kuijk/ Jesse van Kuijk #32.

Appuntamento venerdì per le qualifiche, mentre dovremo attendere sabato alle 12.00 per la green flag della 24h di Dubai. La diretta sarà accessibile sul canale YouTube della 24H Series.

Articolo di Luca Pellegrini per LiveGP.it

Foto. 24H Series


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...