24H Series, Dubai: HAAS RT #21 ed Audi dettano il passo all’inizio della notte

24H Series Dubai

Audi resta in vetta dopo quattro ore della 24h di Dubai nonostante l’uscita di scena di Tresor Attempto Racing. Maxime Soulet/ Mathieu Detry/Olivier Bertels/Benjamin Mazatis/ Frédéric Vervisch spiccano con HAAS RT #21 in vetta alla graduatoria davanti alla BMW M4 GT3 #7 di WRT ed alla Porsche 911 GT3 R (991 II) #91 di Herberth Motorsport. Queste tre vetture sono ancora a pieni giri insieme alla BMW #14 di Poulsen Motorsport.

Il recap delle ultime ore

A 22h e 30 dalla conclusione è arrivata la seconda significativa neutralizzazione dell’evento in seguito ad un contatto contro le barriere da parte della BMW #46 di Tim Whale. Il britannico ha perso il controllo della propria vettura dopo curva 5, una situazione pericolosa dovuta a dell’olio lasciato sulla carreggiata dalla Vortex V8 #702.

Alla green flag, dopo un’altra sosta per gran parte dei protagonisti, Olivier Bertels (HAAS RT #21/Audi) si è ritrovato leader davanti alla BMW M4 GT3 #7 di Jens Klingmann (WRT). Terza piazza provvisoria per Alfred Renauer (Herberth Motorsport #91/Porsche), mentre è da rimarcare il settimo posto provvisorio per Max Hesse, in scena con WRT #46.

Come da copione, BMW ha preso il comando grazie a Klingmann, abile ad avere la meglio sul belga tra i doppiaggi. Il tedesco è stato seguito da Renauer, volto noto della 24H Series che da anni organizza questa particolare manifestazione nata nel 2006.

La lotta per la leadership è entrata nel vivo a meno di 20h e 30 dalla conclusione con un deciso attacco da parte di Herberth Motorsport. La vettura #91 ha iniziato a minacciare il primato di WRT #7, leggermente superiore nel traffico del Dubai Autodrome.

SEGUITE LA 24H DI DUBAI CON PELLE MOTORSPORT

Molto interessante quanto accadrà successivamente a 20h e 25 dalla fine in seguito ad un CODE 60 chiamato per spostare l’Audi #99 di Tresor Attempto Racing. Difficoltà per la vettura tedesca, ferma nella via di fuga di curva 14 dopo una prima parte di gara stellare.

Klingmann e Renauer hanno colto l’occasione per fermarsi ai box e rifornire, una scelta condivisa con l’Audi #21 di HAAS RT. Quest’ultima vettura si trova attualmente al comando a 4h dalla conclusione con Maxime Soulet/ Mathieu Detry/Olivier Bertels/Benjamin Mazatis/ Frédéric Vervisch, equipaggio che a differenza di Mohammed Al Saud/Dries Vanthoor/Jean-Baptiste Simmenauer/Diego Menchaca/Jens Klingmann (WRT #7/BMW) e Ralf Bohn/Daniel Allemann/Robert Renauer/Alfred Renauer (Herberth Motorsport #91/Porsche) ha preferito non fermarsi nella ‘Fuel Area’.

Classifica overall dopo quattro ore

Luca Pellegrini

Foto. 24H Series


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...