24H Series, Dubai: WRT segna il primo successo con BMW

24H Series Dubai

Mohammed Al Saud/Dries Vanthoor/Jean-Baptiste Simmenauer/Diego Menchaca/Jens Klingmann  #7 hanno vinto l’edizione 2023 della 24h Dubai. BMW svetta per la quarta volta in questo speciale evento, WRT si conferma al vertice della prova regina della 24H Series dopo l’affermazione della passata stagione.

Prima vittoria in una competizione di durata di un giorno per la BMW M4 GT3 che ha concluso con margine davanti a  Ralf Bohn/Daniel Allemann/Robert Renauer/Alfred Renauer  (Herberth Motorsport #91/Porsche) ed a Maxime Martin/Sean Gelael/Tim Whale/Valentino Rossi/Max Hesse (WRT #46/BMW).

Il recap delle ultime ore

Dries Vanthoor ha respinto ogni ipotetico assalto da parte della Porsche #91 di Herberth Motrosport. Il plurivincitore della Sprint Cup del Fanatec GT World Challenge Powered by AWS ha allungato con la propria BMW M4 GT3 #7 gestita da WRT, team che non aveva mai rappresentato il brand bavarese.

Terzo posto parziale per Maxime Martin/Sean Gelael/Tim Whale/Valentino Rossi/Max Hesse (WRT #46/BMW), abili a gestire il terzo posto per oltre 12 ore. La seconda vettura dell’équipe di Vincent Vosse ha saputo precedere Grove Racing #10 (Porsche) ed HAAS RT #21 (Audi).

La situazione è stata completamente differente per la prima posizione, la strategia ha infatti permesso alla Porsche #91 di tornare all’attacco dopo l’ultima sosta. Robert Renauer si è ritrovato leader con 15 secondi da gestire sulla BMW di Dries Vanthoor.

Il belga ha iniziato ad effettuare dei giri da qualifica al fine di recuperare la testa della corsa, una missione non scontata nel traffico del Dubai Autodrome. Il fratello di Laurens Vanthoor ha avuto la meglio su Renauer, tradito con il proprio equipaggio da un’eccessivo abuso dei track limits.

Un CODE 60 a meno di 20 minuti dalla fine ha cambiato nuovamente la storia della corsa, Herberth Motorsport ha dovuto fermarsi ai box per una sosta supplementare. Un rabbocco extra di carburante ha concesso a WRT #7 di prendere il largo verso la vittoria, un risultato non scontato al termine di un’ora conclusiva oltremodo interessante.

BMW e WRT hanno in ogni caso meritato il successo, Herberth ha dato spettacolo fino alla conclusione. Seconda piazza per la compagine tedesca legata a Porsche, terza per WRT #46 (BMW). Da segnalare anche la quarta posizione finale per Grove Racing #10, abili nelle fasi conclusive ad avere la meglio su HAAS RT #21 (Audi).

Classifica finale Dubai 24h

Luca Pellegrini

Foto. 24H Series


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...