ADAC GT Masters, Oschersleben: Audi e Mercedes a segno

Si è aperta questo fine settimana da Oschersleben la stagione dell’ADAC GT Masters. Jusuf Owega/Ricardo Feller (Montaplast by Land-Motorsport ) e Jules Gounon/Fabian Schiller ( Drago Racing Team ZVO) si dividono i successi al termine di un primo interessante week-end.

Il recap della Race-1

Sturm (Porsche) è stato il protagonista assoluto della partenza. Il #22 del Allied-Racing è balzato da terzo al comando delle operazioni prima di sbagliare l’impegnativa chicane che segna l’inizio dell’impianto tedesco. Perera (Lamborghini), autore della pole-position con la vettura #19 dell’Emil Frey Racing, ha ripreso il comando davanti ad Owega (Land #29/Audi).

La situazione è rimasta invariata fino a 31 minuti dalla conclusione quando sono iniziati i primi pit. Mueller è salito sull’auto #22 che ha deciso di fermarsi prima dei diretti avversari. L’ex campione della Porsche Supercup è rimasto terzo dopo le soste, mentre Rougier e Feller rimpiazzavano Perera e Owega.

La Lamborghini è rimasta facilmente in testa, ma tutto è cambiato negli ultimi minuti quando il transalpino è finito largo nella prima piega perdendo la leadership sull’Audi #29 del campione in carica che non correrà full-time visto il nuovo impegno nel DTM

Jusuf Owega/Ricardo Feller (Montaplast by Land-Motorsport ) hanno potuto festeggiare il primo acuto stagionale davanti a Arthur Rougier/Franck Perera (Emil Frey Racing) ed a Joel Sturm/Sven Müller (Allied-Racing).

Il recap della Race-2

La race-2 è stata decisa al via con l’ottimo spunto da parte di Gounon. Il #4 di Mercedes ha beffato Niederhauser #15, autore della pole-position. Il tedesco ha mantenuto per tutto lo stint il secondo posto non riuscendo a tenere il passo del transalpino che a metà della prova ha ceduto il volante a Schiller.

Quest’ultimo, dopo aver difeso la propria leadership in pit road, ha portato al successo per la prima volta il Drago Racing Team ZVO, team al debutto nel mondo ADAC tra GT3 e GT4. Engstler portacolori di Rutronik Racing (Audi#15) ha tagliato il traguardo davanti alla Mercedes #48 di Jonathan Aberdein/Raffaele Marciello (MANN-FILTER Team Landgraf), vettura che per tutta la corsa ha mantenuto la Top3.

Luca Pellegrini

Foto. ADAC GT Masters twitter


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...