Gli appunti di Pelle Motorsport (GTWC Europe – 24h Spa)

Primo giorno d’azione a Spa-Francorchamps per la 24h del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Endurance Cup e dell’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli. Appunti ed aggiornamenti alla vigilia della 74ma edizione di una delle gare più importanti al mondo.

  • Si sono tenuti oggi i Bronze Test, unica sessione in programma alla vigilia delle prove libere che si svolgeranno nella giornata di giovedì. Domani, invece, è prevista la tradizionale parata all’esterno del noto impianto che a fine agosto accoglierà come sempre il Mondiale di F1.
  • Florian Scholze (HRT #5 /Mercedes) ha segnato il miglior tempo nella sessione odierna in 2.18.290. Secondo posto per Winward Racing #57 (Mercedes) davanti all’AMG GT3 #93 di SKY-Tempesta Racing.
  • Livrea speciale per la Porsche #122 del GPX Martini Racing affidata a Michael Christensen/Richard Lietz/Kevin Estre.
  • Sono 16 i piloti presenti nel gruppo che hanno già vinto almeno una volta la maratona belga. La sfida nelle ‘Ardenne’ è ha spesso sorriso a BMW che con i suoi 24 successi overall detiene il record di affermazioni tra i marchi.
  • Audi, BMW, Ferrari, Mercedes-AMG e Porsche hanno primeggiato nella recente era della corsa, manifestazione riservata alle GT3. Manca ancora all’appello nell’albo d’oro la Lamborghini che con tre auto militerà nella 24h 2022. Emil Frey Racing e Orange1 K-PAX Racing #6 rappresenteranno la casa bolognese.
  • La competizione che ci apprestiamo a commentare sarà la seconda per quanto riguarda l’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli. Ricordiamo infatti l’affermazione dello scorso maggio di Mercedes in quel di Bathurst con SunEnergy1 Triple Eight Race Engineering #75 e Luca Stolz/Jules Gounon/Kenny Habul/Martin Konrad.
  • Come sempre sono previsti dei punti intermedi per il campionato dopo la sesta e la 12ma ora. Ogni punto è fondamentale in quello che sarà il terzo appuntamento dell’Endurance Cup dopo la 3h di Imola e la 1000km del Paul Ricard. Successivamente ci si sposterà ad Hockenheim (3h) e Barcellona (3h).
  • Alla vigilia della terza tappa dell’Endurance Cup del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS la Ferrari spicca nella graduatoria con Davide Rigon/Antonio Fuoco/Daniel Serra #71. I protagonisti di Iron Lynx (Ferrari), vincitori in quel del Paul Ricard, vantano un solo punto sulla Mercedes #88 di Akkodis ASP affidata a Raffaele Marciello/Daniel Juncadella/Jules Gounon.
  • Brendan Iribe/ Ollie Millroy/Frederik Schandorff dettano il passo in Gold Cup. Il tridente di Inception Racing (McLaren), a segno al Paul Ricard ad inizio giugno, condivide la leadership con Ralf Bohn/Alfred Renauer/Robert Renauer (Herberth Motorsport #911/Porsche)
  • Tanta battaglia anche in Silver Cup con Al Faisal Al Zubair/Axcil Jefferies/Fabian Schiller (Al Manar Racing by HRT #777/Mercedes) vantano 43 punti contro i 41 di Benjamin Goethe/Thomas Neubauer/Jean-Baptiste Simmenauer (WRT #30/Audi).
  • Più delineata la situazione in PRO-Am con Baumann/Pierburg al top con 58 punti contro i 40 di Chaves/Ramos/West. Mercedes e McLaren si contendono il primato alla vigilia di un fine settimana che si prospetta oltremodo interessante.
  • La maratona delle ‘Ardenne’ è destinata a modificare la graduatoria per quanto riguarda la classifica combinata del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS. Charles Weerts/Dries Vanrhoor (WRT #32/Audi) sono al momento leader con solo mezzo punto su Raffaele Marciello (Akkodis ASP/Mercedes). I due equipaggi citati si stanno contendendo il primato anche nella Sprint Cup che dopo il round di Misano Adriatico si concluderà dopo l’estate a Barcellona.
  • Jean/De Pauw, presenti con due auto differenti alla 24h di Spa-Francorchamps, condividono il primato nella Silver Cup dopo aver vinto questa speciale classifica nella Sprint Cup con la Ferrari #53 di AF Corse. Questi ultimi hanno 121 punti contro i 106,5 su Neubauer/Goethe. Molto bella anche la sfida in PRO-AM con Miguel Ramos che guida il gruppo con 132,5 contro i 112 di Machiels/Bertolini 112.
  • Nella giornata di ieri è cambiato l’equipaggio dell’Aston Martin #97 del Beechdean AMR. La vettura passa in Silver in seguito all’arrivo di Charlie Fagg e David Pittard. Valentin Hasse-Clot e Andrew Howard avrebbero dovuto militare in Gold Cup con Roman De Angelis e Théo Nouet.
  • Sarah Bovy, Rahel Frey, Michelle Gatting, Doriane Pin, Samantha Tan e Reema Juffali sono le ragazze presenti tra i 66 equipaggi che militeranno nella 24h di Spa 2022. Le prime quattro si alterneranno a bordo della Ferrari #83 con i colori delle Iron Dames.
  • Doppio impegno in Belgio per Loris Spinelli. Il protagonista delle due corse di settimana scorsa del GTWC America sarà al via come sempre del Lamborghini Super Trofeo Europe a Spa-Francorchamsp, un programma che si dividerà con la partecipazione alla maratona belga con la Mercedes #93 dello SKY-Tempesta Racing affidata regolarmente Jonathan Hui/Christopher Froggatt/Eddie Cheever.

Luca Pellegrini

Foto GTWC Europe


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...