ELMS, debutto da incorniciare per PREMA. Porsche abbatte Ferrari in GTE

#9 ELMS

Una nuova stagione si è conclusa anche per quanto riguarda l’European Le Mans Series (ELMS), il principale campionato europeo riservato alle GT ed ai prototipi che non ha mancato di regalare emozioni. Sono tanti gli spunti che ci arrivano al termine del campionato 2022, realtà che si è conclusa a metà ottobre nel tracciato di Portimao.

ELMS, PREMA debutta e mette tutti in riga

Debutto e vittoria per PREMA nella classe regina. La squadra italiana ha sin da subito dettato legge confermandosi  con ben quattro affermazioni nelle sei prove disputate. Le Castellet, Imola, Barcellona e Portimao hanno regalato il titolo a Louis Deletraz ed a Ferdinand Habsburg, supportati durante il campionato da Lorenzo Colombo e da Juan Manuel Correa.

Prema #9 ELMS

Lo svizzero si conferma al vertice della categoria dopo aver primeggiato con WRT, mentre il secondo aggiunge un trofeo alla propria bacheca dopo la 24h Le Mans 2021 ed il FIA World Endurance Championship 2021 per quanto riguarda la classe LMP2. Nicolas Jamin/Julien Canal/Job van Uitert  (Panis Racing  #65) e Yifei Ye/ Nicolas Lapierre/Niklas Krütten   (COOL Racing #37) hanno tentato in tutti i modi di mettere in difficoltà la squadra italiana che si appresta a conquistare l’intero panorama dell’endurance con Lamborghini (Iron Lynx) dopo aver imposto il proprio monopolio con le ruote scoperte tra FIA F2, FIA F3, Formula Regional Europe e F4.

Sconfitta, invece, per United Autosports che per il secondo anno consecutivo non è riuscita a contendersi il titolo. La compagine britannica può consolarsi al termine del 2022 con l’affermazione nella 4h di Spa-Francorchamps, un acuto che non può soddisfare Tom Gamble/Phil Hanson/Duncan Tappy #22.

Menzione d’onore al termine della stagione per Salih Yoluc/ Charlie Eastwood, alfieri di Racing Team Turkey #34  che hanno primeggiato nella speciale LMP2 PRO-Am con quattro acuti all’attivo (Le Castellet/Imola/Spa/Portimao). Nulla da fare, invece, per François Perrodo/Nicklas Nielsen/ Alessio Rovera  (AF Corse  #88), vincitori a Barcellona. Stagione difficile per questi ultimi, spesso attanagliati da problemi che hanno riscritto il risultato a favore di Yoluc/Eastwood.

ELMS LMP3, COOL ringrazia Inter Europol

Inter Europol Competition ha vissuto un vero e proprio incubo negli ultimi minuti della 4h di Portimao dello scorso ottobre. Nico Pino/Charles Crews/Guilherme Oliveira, dopo aver riaperto la battaglia per il titolo con tre acuti consecutivi tra Monza, Barcellona e Spa, hanno dovuto piegarsi a Maurice Smith/ Michael Benham / Malthe Jakobsen  (COOL Racing #17), perfetti nella finalissima in Algarve.

L’incidente nel finale dell’auto #13 con una delle due Aston Martin di TF Sport ed il precedente contatto con la vettura di TDS Racing x Vaillante #31  (LMP2) ha cambiato le sorti di una stagione che sembrava nelle mani di Pino/Crews/Oliveira, in rimonta dopo una squalifica nell’opening round del Paul Ricard.

United Autosports, anche in questo caso, non ha saputo contendersi il titolo nonostante l’ottima line-up formata da Kay Van Berlo / Andrew Bentley/James McGuire. Squadra che divideva il box con  Bailey Voisin/ Josh Caygill/Finn Gehrsitz. Ottimi segnali anche da  DKR Engineering #4  e  RLR MSport #15, competitivi a più riprese al termine di un 2022 in cui non sono mancati alcuni colpi di scena.

Inter Europol LMP3 #13

ELMS, Porsche torna sul trono della GTE

Porsche ha ripreso il trono della GTE dopo aver subito nel 2021 la superiorità di Ferrari. Christian Ried /Gianmaria Bruni/Lorenzo Ferrari, portacolori di Proton Competition #77, hanno saputo distinguersi al termine di una stagione che fino alla fine ha visto in lotta per l’acuto finale anche le Ferrari di Frederik Schandorff /Mikkel Jensen (Kessel Racing #57) e Claudio Schiavoni /Matteo Cressoni/Davide Rigon ( Iron Lynx #60).

Per la casa di Maranello è necessario menzionare quanto realizzato dalle Iron Dames, la vittoria di  Michelle Gatting/Sarah Bovy/Doriane Pin nell’ultimo round dell’anno è stata la conclusione perfetta di una stagione perfetta.

Da rimarcare, invece, quanto fatto da Aston Martin con Ahmad Al Harthy /Marco Sorensen /Samuel de Haan #69 e John Hartshorne/ Henrique Chaves/ Jonathan Adam #95. Da rimarcare l’acuto della prima delle due auto in quel di Imola, un successo che mancava da tempo immemore (Silverstone 2017).

#77 Proton

I pass per Le Mans assegnati dall’ELMS

Come accaduto negli ultimi anni sono stati ben sei gli inviti assegnati dall’European Le Mans Series per la prossima edizione della 24h Le Mans. PREMA e Panis Racing avranno di diritto un posto dopo quanto realizzato in LMP2, ed è da sottolineare il biglietto per il centenario della maratona francese anche per COOL Racing (LMP3) e Proton Competition (GTE).

Il riconoscimento è andato anche a Kessel Racing e Iron Lynx, rispettivamente in seconda e terza piazza al termine della stagione 2022 della GTE. Menzione d’onore anche per GMB Motorsport, squadra che con Honda ha letteralmente dominato la classe GT3 dell’European Le Mans Series. 

Una nuova stagione è alle porte in attesa dell’arrivo delle GT3

Il 2023 non dovrebbe regalare molti cambiamenti rispetto alla stagione dell’ELMS. Una 40ina di vetture sono attese ai nastri di partenza per un campionato che tornerà in Italia in occasione della 4h di Imola che commenteremo a maggio con una sola settimana di scarto dalla 6h di Spa del FIA World Endurance Championship.

Attendiamo di scoprire ulteriori informazioni in merito al campionato 2023 in attesa del debutto delle GT3 per il 2024. Come nel Mondiale anche nell’europeo vedremo infatti la nota classe d’auto che nelle serie disciplinate da ACO ritroviamo già nella Michelin Le Mans Cup e nell’Asian Le Mans Series, categoria che anche il prossimo anno si svolgerà a febbraio con un doppio doubleheader tra Dubai ed Abu Dhabi.

Articolo di Luca Pellegrini per LiveGP.it

Foto Piero Lonardo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...